domenica 24 gennaio 2016

Tutorial punto coccodrillo - Crocodile stitch





Buongiorno ragazze!
Oggi ci ritroviamo con un nuovo tutorial .. No, non è una borsa .. Purtroppo non ho avuto abbastanza tempo per realizzare un tutorial così elaborato, ma per la spiegazione del punto è stato più che sufficiente :)
Il punto coccodrillo è un punto davvero meraviglioso, ma a volte all'apparenza sembra veramente elaborato e difficile da realizzare. Beh, vi sbagliare care mie! E' più facile di quel che sembra, e ve lo dice una che non ci ha dormito di notte per capire l'esecuzione!
Basterà seguire attentamente il tutorial, e vedrete che una volta preso il ritmo non vi stancherete più ;)

Questo punto può essere utilizzato per borse e pochette, con o senza fondo non fa la differenza, ma anche per lavorazioni in righe di andata e ritorno come copertine, sciarpe ecc..

Consiglio di lavorare con filati non troppo spessi perchè altrimenti il risultato non sarà molto gradevole. Nel tutorial ho utilizzato il cordino thai italiano di "Tutti a Mano Luisa", lavorato con uncinetto n.3.





Allora? Non ci resta che iniziare! Vi porto a fare un giro con me ad inizio video, e poi iniziamo :D
Buona visione! :*

*CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO*



Per qualsiasi dubbio o chiarimento, non esitate a scrivermi, vi lascio i link qui sotto:

Facebook: facebook.com/katybijouxhandmade
Email: katyhandmade@outlook.it

*****

Se realizzate delle creazioni con i miei tutorial, mandatemi le foto! Sarò felicissima di poterle condividere sulla mia pagina! ;)

*****

Spero che questo tutorial vi sia piaciuto!
Alla prossima, un bacio :*
Katy 

mercoledì 13 gennaio 2016

Tutorial facile | Pochette "Nocciolina" crochet/uncinetto



Ciao ragazze! Finalmente ce l'ho fatta, ho terminato di editare il tutorial! :)
Ho impiegato più tempo del previsto per l'edit perchè ho deciso di inaugurare questo nuovo anno con .. me nei video (a mio parere pessima idea) :D
Non so il perchè, ma sembro davvero antipatica.. Non lasciatevi ingannare dalle immagini, non sono così :D

Vi ho rimandate qui perchè ho più libertà di scrivere e quindi spiegarvi anche meglio lo schema della pochette (nella descrizione del video era impossibile).

In tutto questo tempo non avevo mai realizzato questa tipologia di pochette, non ne ero capace, ecco.
Qualche settimana fa mi è venuto questo pallino di volerla realizzare, e così ho preso il cordino ed uncinetto ed ho iniziato ad avviare le catenelle, ma poi ho pensato "..e se realizzassi un tutorial?" .. Così ho messo su tutta l'attrezzatura ed ho iniziato a registrare. Sinceramente non mi sarei mai aspettata che tantissime di voi desideravano un tutorial del genere (si, pensavo di essere l'unica a non saper fare la "Nocciolina").
E finalmente il giorno tanto atteso è arrivato!

Non mi dilungo ancora ma vi lascio a tutto quello che ho da dire riguardo a questa pochette, compreso il "termoindurente" :D


-----


*Clicca QUI per il video tutorial *




Occorrente

  • 300gr di cordino setificato (o cordino italiano o swan)
  • Uncinetto n. 3 (Se lavorate lento utilizzate un uncinetto di misura inferiore)
  • Tessuto per fodera
  • Chiusura a calamita
  • Catena
  • Termoindurente o rete *facoltativo*


Dove acquistare il materiale?
Il cordino utilizzato nel video è il setificato di "Fettuccia Mania", dove potrete trovare anche altri materiali per la creazione delle vostre borse.
Link sito web: www.fettucciamania.com



Abbreviazioni
  • Cat = catenella
  • Mb= maglia bassa
  • Mbss = maglia bassissima

Spiegazione

*Corpo pochette*

Iniziamo dal corpo della pochette.
Avviare 34 catenelle.
1° riga: 1 mb in ogni catenella, partendo dalla seconda cat dall'uncinetto. Girare il lavoro.
2° riga: 1 cat, 1 mb in ogni maglia sottostante. Girare il lavoro.
3°-17° riga: 1 cat, 1 mb in ogni maglia sottostante. Girare il lavoro.
18° riga: 1 cat, 1 mb nelle 3 maglie successive, 1 punto nocciolina (clicca qui per il tutorial), saltare 1 maglia, e per tutta la riga ripetere (1 mb nelle 3 maglie successive, 1 punto nocciolina, salto 1 maglia). Terminare la riga con 3 mb. Girare il lavoro.
19° riga: 1 cat, 1 mb in ogni maglia sottostante. Girare il lavoro.
20° riga: 1 cat, 1 mb nelle 5 maglie successive, 1 punto nocciolina, 1 mb nelle 3 maglie successive. Per tutta la riga ripetere (1 punto nocciolina, 1 mb nelle 3 maglie successive). Terminare con 5 mb. Girare il lavoro.
21° riga: 1 cat,  1 mb in ogni maglia sottostante. Girare il lavoro.
22°-67° riga: da questo momento in poi dovremmo alternare il gruppo di righe (18-19) con il gruppo di righe (20-21), in modo da ottenere le "noccioline" alternate e non allineate.

Terminata tutta la lavorazione, dovrai contornare il rettangolo ottenuto con delle maglie basse. Quindi, fai 1 cat e nello stesso punto 1 mb. Dopodichè fai 1 mb in ogni maglia sottostante, facendo attenzione a fare (1 mb, 1 cat, 1 mb) in ogni angolo. Chiudi infine con 1 mbss, taglia il filo e nascondilo tra le maglie.

* Laterali *

Avviare 6 cat.
1° riga: 1 mb in ogni catenella. Girare il lavoro.
2° riga: 1 cat, 1 mb in ogni maglia sottostante. Girare il lavoro.
3°- 12° riga: 1 cat, 1 mb in ogni maglia sottostante. Girare il lavoro.

Terminata tutta la lavorazione dovrai contornare il rettangolo ottenuto con delle maglie basse. Quindi, fai 1 cat e nello stesso punto 1 mb. Dopodichè fai 1 mb in ogni maglia sottostante, facendo attenzione a fare (1 mb, 1 cat, 1 mb) in ogni angolo. Chiudi infine con 1 mbss, taglia il filo e nascondilo tra le maglie.
Ripeti lo stesso procedimento per realizzare l'altro laterale.


* Cucire i laterali *

*Se vuoi foderare la pochette, fallo prima di eseguire questo passaggio*
Posiziona il laterale alla parte frontale della pochette. Verranno cuciti con mbss, quindi, infila l'uncinetto prendendo solo le catenelle esterno (non tutta la catenella), prendi il filo e fai 1 cat. Inizia ora a lavorare a mbss. Al termine, taglia il filo e nascondilo tra le maglie.
Ripeti lo stesso con l'altro laterale.


* Rifiniture *

A questo punto, dovrai contornare tutta la pochette a punto gambero (passaggio facoltativo).
Il punto gambero non è altro che un punto basso lavorato in senso contrario, niente di più semplice. E' utilizzato principalmente per le rifiniture, l'effetto è fantastico!

Aggancia il filo in un punto della pochette facendo 1 cat, e poi inizia con la lavorazione a punto gambero (vedi il procedimento cliccando qui). Infine chiudi con 1 mbss, taglia il filo e nascondilo tra le maglie.

La pochette è terminata! Applica la chiusura e la catena e potrai finalmente indossarla! :)



"E se volessi variare le dimensioni, o farla diversa?..." Ti do qualche idea! ;)

Per una pochette più grande puoi avviare 49 catenelle, e poi regolarti con il numero di righe, seguendo la stessa lavorazione del tutorial.

Volendo puoi lavorare la pochette interamente a punto nocciolina partendo dalle prime righe. Io ho deciso di non farlo in quanto, a mio parere, risultava scomodo poi chiudere la pochette.

In alternativa puoi variare interamente la pochette! Inizia realizzando un fondo, ovale o rettangolare che sia non fa differenza. Fai il solito giro di mb in costa e chiudilo con 1 mbss. A questo punto, fai 1 cat e lavora nel senso inverso, quindi gira il lavoro. Inizia con la lavorazione a punto nocciolina. Puoi decidere se lavorare a spirale o lavorare a giri chiudendo ogni giro con 1 mbss. Realizzato il corpo della pochette, taglia il filo e nascondilo tra le maglie.
Prendi un nuovo filo e agganciati su quello che sarà la parte posteriore della pochette e lavora in righe di andata e ritorno per fare la patella. Per questa parte puoi seguire il video tutorial, il procedimento è lo stesso utilizzato per il pannello.
In questo modo otterrai una pochette diversa e meno impegnativa da realizzare! :)


---------

* Come irrigidire le borse *

La tua pochette è troppo morbida? Puoi indurirla con il termoindurente!
Il termoindurente è tipo feltro che va applicato nelle borse/pochette per renderle rigide. So che c'è di varie tipologie, ma non so dirvi la distinzione tra loro perchè non l'ho mai utilizzato, ma sicuramente il vostro fornitore saprà consigliarvi quello adatto alle vostre esigenze. Per quanto ne so, va applicato direttamente sulla creazione da indurire. Dovrai stirarlo, e dopodichè applicare il tessuto per la fodera su di esso, e ancora una volta stirare. Tutto questo prendendo le misure ovviamente.

In alternativa al termoindurente, si può utilizzare la rete da giardinaggio. Anch'essa andrà applicata direttamente sulla creazione e prima della fodera. Per fermarla potrai cucirla alla borsa con ago e filo di cotone, oppure con delle maglie bassissime.

Mi è capitato di utilizzare anche il feltro per far mantenere la forma di una borsa/pochette. Il procedimento è lo stesso utilizzato per la rete :)

Eeeee, tutto qua! :)

--------




Spero che questo post possa esservi d'aiuto! Attendo le foto delle vostre creazioni per poterle pubblicare sulla mia pagina :)
Se segui il mio tutorial, ricorda di citare la fonte, grazie.

A presto,
Katy